Il Corso intende approfondire la relazione tra arte, bellezza ed educazione in direzione pedagogico -didattica nel contesto della scuola dell’infanzia e della scuola primaria. Le tematiche proposte ripercorrono le principali linee di studio della didattica dell’arte con l’obiettivo di valorizzare una progettazione delle arti visive che sappia sollecitare i bambini, richiamando alla necessità di educatori competenti e sensibili alle arti visive. L’approfondimento di questi aspetti ci porta ad individuare anche il significato che l’arte e in particolare il bello deve avere nella vita quotidiana, con particolare riferimento ai contesti educativi scolastici: ossia permettere a tutti di trasformare e rielaborare l’ordinario in straordinario , allontanando ognuno dalla noia, dal banale, dal già definito, dall’omologazione, per produrre significati originali

Durata: 25 h (18 h incontri in presenza e 7 in modalità blendel);  
Corsisti n. 50
C.F. 1
rivolto a: Docenti InfanziaDocenti Primaria