A partire dalla consapevolezza che i percorsi di insegnamento-apprendimento devono perseguire dialetticamente il traguardo di una duplice continuità, quella della unitarietà dei curricoli disciplinari e quella della specificità dei curricoli di ciclo, si identificano gli elementi pedagogico - didattici della progressività curricolare:

- la progressività formativa per potere assicurare "centralità" educativa agli allievi, in un itinerario curricolare che deve rispettarne le dimensioni di sviluppo socio-affettive, cognitive, relazionali;

- la progressività cognitiva che parte dalle strutture cognitive declinabili dallo statuto disciplinare per individuare mediatori culturali, logica ermeneutica, nessi trasversali, dispositivi generativi, potenziali.  In quest’ottica il laboratorio formativo intende offrire ai docenti un’ opportunità per confrontarsi con i colleghi ed approfondire aspetti metodologici e didattici; per  consolidare l’acquisizione di competenze metodologiche e didattiche nell’ambito della progettazione, gestione e documentazione di percorsi formativi; per favorire momenti di riflessione sull’agire professionale


Durata: 25 h (18 h incontri in presenza e 7 in modalità blendel);  
Corsisti n. 50
C.F. 1
rivolto a: Docenti InfanziaDocenti Primaria Docenti Sec. I e II Grado